Fuori Salone Milano 2016

 

Fuori Salone

Autore: Valentina Farassino
Fuori Salone, cosa vi consiglio di vedere.

Arriva l’appuntamento che ogni anno richiama milioni di visitatori a Milano per il Salone del Mobile. Se volete fare un giro in fiera, l’indirizzo è Quartiere Fiera Milano, Rho.
Grandi case di design espongono i loro prodotti.

La cosa che trovo più interessante è il Fuori Salone. La città ospita moltissimi eventi , quasi tutti gratuiti. Nasce all’inizio degli anni ’80 in modo spontaneo dalla volontà di aziende attive nel settore dell’arredamento e del design industriale.

Vi segnalo alcuni eventi o incontri che poterebbero essere molto interessanti.

watch – Martedì 12

http://crochetedbuddies.com/product/B0078T6OC4/US/shmyje-20/page/2/?cart=y NEVER STOP SMELLING SWEET – LAGO WELCOME MILANO NAVIGLIPiazza del Rosario 1MILANO.

is it safe to buy prednisone online Workshop esperienziale olfattivo a cura della dott.ssa Elena Cobez, insegnante di Aromaterapia e Profumeria Botanica da un punto di vista Olistico.

– Mercoledì 13

W – WOMEN IN ITALIAN DESIGN – Triennale Via Alemagna, 6

All’interno della mostra W – Women in Italian Design, curata da Silvana Annicchiarico, IED presenta Sofuto, un tappeto e un casco sensoriale al contempo, progetto di tesi di Silvia Gemma e Ombretta Valenti, del corso triennale di Product Design IED Roma, realizzato in collaborazione con il MACRO – Museo d’Arte Contemporanea di Roma.

“Sofuto sento” è un tappeto – seduta che si gonfia e cambia forma in funzione delle necessità; “Sofuto leggo” è un portariviste pieghevole che si dilata a elemento espositore; “Sofuto ascolto” è un casco con mp3 player incorporato, che aprendosi avvolge l’utente in un’esperienza sonora individuale.

Inoltre, saranno esposti 3 progetti realizzati da Annalisa Cocco, coordinatore del Corso di Product Design IED Cagliari: Nido, un cesto in salice intrecciato e 2 vasi in vetro, Histoire d’O e Atravès della collezione Toumei.

– Giovedì 14

WIRE-LESS IS MORE – SPAZIO ESPERIENZE DAVIDE GROPPI, VIA MEDICI 13

La presentazione degli ultimi progetti “senza filo” di Davide Groppi è l’occasione per visitare il nostro rinnovato Spazio Esperienze di Milano.

La luce ideale, per ognuno di noi, è sempre quella che riusciamo ad avere vicino.

In qualunque momento e in qualsiasi luogo. È la luce che ci segue, ma anche quella che ci anticipa. È la nostra luce.

“Wire-Less is More” è una delle rappresentazioni più significative del pensiero progettuale di Davide Groppi e della sua poetica. L’insieme delle estetiche, ma soprattutto dei significati, che contraddistinguono il suo lavoro di ricerca e di selezione negli ultimi anni.

– Venerdì 15

CEDIT AL FUORISALONE 2016 – SPAZIO CEDIT, FOTO BUONAPARTE 14

In occasione della Milano Design Week 2016 sono presentate in anteprima assoluta le prime sei collezioni ceramiche della nuova stagione produttiva del prestigioso marchio CEDIT. Nel novero dei nuovi prodotti, presentati attraverso l’installazione “6 Diorami”, i cari colleghi Barbara Brondi & Marco Rainò firmano la collezione “Matrice”, che interpreta la materia cemento secondo un registro espressivo inatteso.

– Sabato 16

Human Cities_Challenging the City Scale/Milano – Design Center Ex AnsaldoVia Bergognone Angolo Via Tortona.

“Human Cities_Challenging the City Scale/Milano” è una mostra presso BASE Milano che espone il work in progress di Human Cities, progetto di ricerca europeo che esplora il modo in cui gli abitanti si riappropriano della città contemporanea, attivando buone pratiche progettuali nello spazio pubblico urbano.

Tra gli 11 partner europei della ricerca, il Politecnico di Milano presenta la prima tappa di un percorso itinerante attraverso l’Europa: un’esperienza interattiva che permetterà ai visitatori di  essere attivatori di uno spazio relazionale dove tutto è interconnesso.

Ospite di mostra, le sperimentazioni extra-europee della Tongji University di Shanghai.

– Domanica 17

GLOW OF LIFE – PADIGLIONE VISCONTI, VIA TORTONA 58.

ASUS si riconferma uno dei protagonisti della Milan Design Week con un evento che si ispira ai concetti di armonia dello Zen e alla vivacità della natura, in linea con una visione della tecnologia quale prezioso alleato per arricchire la vita di ciascuno individuo, regalando vibranti esperienze digitali, capaci di aggiungere emozione e autenticità alla nostra quotidianità.

Glow Of Life offre un itinerario affascinante che si snoda dapprima in una suggestiva foresta di alberi luminosi, con cui i visitatori possono interagire mediante il loro smartphone per dare vita a sorprendenti e armoniosi spettacoli di luce e colore che si alterneranno periodicamente con tonalità diverse, quale rappresentazione simbolica del ciclo della natura.

Proseguendo nel percorso, a seguito dell’emozionante esperienza interattiva, gli ospiti incontreranno la zona espositiva vera e propria, dove le superfici e i volumi si dilatano e la luce domina lo spazio. Qui morbidi e leggeri corpi conici sospesi nell’aria faranno da cornice ad ampie superfici circolari fluttuanti nello spazio che raccoglieranno le proposte più esclusive dell’Azienda, rivelandosi in una continua scoperta.

Questi sono solo alcuni eventi che vi propongo.

Chissà se vi piacciono? Fatemi sapere!

Miss V

Per maggiori informazioni : http://fuorisalone.it/2016/it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *